Gruppo Torinese Trasporti S.p.A
Pubblica amministrazione

C.S. 122.2019 Fornitura e posa in opera di erogatori gas metano autotrazione e del relativo sistema gestionale presso gli impianti metano di Gerbido e Novara

Oggetto: C.S. 122.2019 Fornitura e posa in opera di erogatori gas metano autotrazione e del relativo sistema gestionale presso gli impianti metano di Gerbido e Novara
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 395.130,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 395.000,00
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 130,00
CIG: 7986636C83
CUP: J10E19000030005
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Acquisti - Contratti e Capitolati - Forniture e servizi
Aggiudicatario provvisorio: Società Generale Impianti Gas S.p.A.
Data pubblicazione: 29 luglio 2019 16:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 02 settembre 2019 0:00:00
Data scadenza: 16 settembre 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Istanza di ammissione alla gara
  • Allegato 2
  • capacità finanziaria - dichiarazione di Istituto bancario
  • capacità tecnica - elenco dei contratti eseguiti
  • in caso di RTI - mandato collettivo speciale
  • cauzione provvisoria
  • attestato di pagamento ANAC - Euro 35,00
  • modulo accesso agli atti
  • copia visura camerale
  • documento di identità

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
convocazione seduta di gara 30/9/2019 ore 14:30 27/09/2019 16:10 Altri Documenti
verbale sedute pubbliche del 17/9/2019 e 30/9/2019 04/10/2019 14:59 Verbali

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

COMUNICAZIONE PER I CONCORRENTI N. 1 – ERRATA CORRIGE e remissione in termini.

Risposta:

 

CONTRATTO SOTTOSOGLIA N. 122/2019

FORNITURA E POSA IN OPERA DI EROGATORI GAS METANO AUTOTRAZIONE E DEL RELATIVO SISTEMA GESTIONALE PRESSO GLI IMPIANTI METANO DI GERBIDO E NOVARA.

PROCEDURA SETTORI SPECIALI

COMUNICAZIONE PER I CONCORRENTI N. 1 – ERRATA CORRIGE e remissione in termini.

 

Si fa riferimento al capitolato datato marzo 2019, per segnalare che per errore materiale sono state omesse le seguenti specifiche:

 

Articolo 3 – Oggetto e descrizione delle attività comprese nell’appalto.

 

La posa in opera degli erogatori è comprensiva degli eventuali lavori di adattamento rispetto alle attuali strutture;

 

  • presso il distributore metano dell’impianto Gerbido:
  • il posizionamento degli erogatori dovrà avvenire in sostituzione dei satelliti denominati “1”;
  •  lo smontaggio di n.8 PLC e relativi collegamenti: lo smontaggio fa riferimento al quadretto completo che ospita il PLC.

 

 

PARTE II – SPECIFICHE TECNICHE

                   ART. 15 CARATTERISTICHE MINIMALI DEL SISTEMA

 

Gli erogatori offerti dovranno essere ad Alta Portata (gli erogatori ad alta portata attualmente installati hanno una portata massima di 77 kg/min).

 

Fermo il resto.

 

A seguito delle integrazioni effettuate si dispone il differimento dei termini, fissando la nuova scadenza del termine per la presentazione dell’offerta al 16/9/2019 ore 12:00 e la seduta di gara al 17/9/2019 h. 15:00.

 

 

 

                                                              IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

                                                                                          (Michele Di Tria)

DOCUMENTO FIRMATO IN ORIGINALE

 

FAQ n. 2

Domanda:

COMUNICAZIONE PER I CONCORRENTI N. 2 CONVOCAZIONE SEDUTA DI GARA

Risposta:

CONTRATTO SOTTOSOGLIA N. 122/2019

FORNITURA E POSA IN OPERA DI EROGATORI GAS METANO AUTOTRAZIONE E DEL RELATIVO SISTEMA GESTIONALE PRESSO GLI IMPIANTI METANO DI GERBIDO E NOVARA.

PROCEDURA SETTORI SPECIALI

COMUNICAZIONE PER I CONCORRENTI N. 2

 

Si comunica che la seduta per il proseguimento delle operazioni di gara è convocata per il giorno 30/9/2019 alle 14.30. La seduta si terrà in C.so F. Turati 19/6 a Torino in modalità telematica.

 

                                                              IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

                                                                                          (Michele Di Tria)

DOCUMENTO FIRMATO IN ORIGINALE